•  
  •  
Invito a d’una
Conferenza Stampa
sul tema:
Democrazia Diretta Italia
Venerdì 30 settembre 2016
Dalle ore 18.00 alle ore 19.00

Via Roma   n° 117
Montecilfone (C. B.)
**********************
Dalle ore 19.00, segue un Assemblea sul Referendum Costituzionale 2016
Interverranno:
L’avv. Mario BELLOTTI e Dott. Nicola OCCHIONERO
del comitato per il Si.
******************************
In conferenza stampa, verranno trattati i punti seguenti:

  1. Incarico e funzione dei consiglieri amministrativi modello svizzero.
  2. Ruolo e funzione dei partiti politici.
  3. Analisi sulle coalizioni di Governo già in diversi Paesi in Europa, in Svizzera esiste per legge da valutare meglio per legge oppure combinazione dopo le votazioni?

    Istruzione pubblica:
  • L’Istruzione pubblica è il secondo latte materno, analisi basilare sul presente e futuro.
  • Formazione professionale, modello Svizzero.

Pace universale:
  1. Costruire la pace è possibile.
  2. Escludere la guerra è altrettanto possibile.
    1. In futuro la pace non dovrà più essere un bene di persona o di un gruppo di persone.
    2. La pace in futuro dovrà essere l’ideologia di bene pubblico per tutti.
Era moderna:
  1. Rinnovo della costituzione italiana con tutte le riforme necessarie.
  2. Escludere assistenza e aiuto ai poveri, non c’è ragione che persistono poveri, se ognuno lavora per sé stesso e sua famiglia.
  3. Escludere l’appellativo emigrazione, inserire nel dizionario persona in trasferta per qualsiasi tipo di lavoro.

Democrazia Diretta Italia non è e non sarà mai un partito politico ma serve come sprono per una nuova governabilità e stabilità.

Come proseguire?
Fondare un Associazione, apartitica e aconfessionale (FADDI):

Aperta a persone di buona volontà di qualsiasi professione e livello culturale.
Istruttrice, istruttori, politologi, giornalisti, scienziati, tecnici, costruttori, imprenditori, artigiani, agricoltori, commercianti, lavoratori di ogni genere, persone che hanno ottenuto il premio Nobel per la pace in Italia e a livello internazionale.
Oltre che i giovani in attività, l’impegno, sarà maggiormente favorevole a persone di fine di attività professionale, i Senior, possono scrivere le loro memorie, esperienze, sugli argomenti preposti: passato, presente e futuro.

Importante ricordare:
L’idea Democrazia Diretta Italia nasce nel Molise, negli anni 1980 ogni anno solare gli amministratori molisani rinnovavano la Giunta Regionale, quindi meglio per legge modello Svizzero.
  • Benché il progetto viene dalla base, i media Regione Molise sugli obiettivi preposti, hanno facoltà, diffondere il progetto ai media di tutte le regioni italiane e a livello Nazionale.

Prendere parte al voto sul Referendum Costituzionale 2016:
  1. Con il voto favorevole Si, l’Italia si avvia verso gli obiettivi preposti da Democrazia Diretta Italia e per il mondo intero.
  2. Prendere parte al voto le italiane e italiani, approvano la volontà di partecipazione e di integrazione sul voto referendario che si fermò nel 1974.
  3. Un passo avanti per le riforme necessarie per la stabilità di Governo Italiano e bene pubblico.
  4. Un passo avanti per rettificare le decisioni dei nostri legislatori.
  5. Soprattutto per di pace universale di bene pubblico.
  6. È altresì importante al sostegno morale del 48% dei cittadini Britannici per procedere con un altro referendum d’ingresso in Europa.
    *****************************

    Sito web www.democraziadiretta-italia.ch  Facebook  Democrazia Diretta Italia